Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Reumabase.it

L'uso dei telefoni cellulari e il rischio di tumori cerebrali


E' stato esaminato il rischio di tumori del sistema nervoso centrale tra gli abbonati alla telefonia mobile in Danimarca, in uno studio di coorte nazionale.

Hanno partecipato persone di età pari o superiore a 30 anni nate in Danimarca dopo il 1925, suddivisi in abbonati e non-abbonati della telefonia mobile prima del 1995.

L’endpoint principale era rappresentato dal rischio di tumori del sistema nervoso centrale, identificato dal Danish Cancer Register.

La ricerca ha riguardato 358.403 sottoscrittori su 3.8 milioni di anni-persona.

Nel periodo di follow-up 1990-2007, ci sono stati 10.729 casi di tumori del sistema nervoso centrale.

Il rischio per questo tipo di tumori si è avvicinato all'unità sia per gli uomini che per le donne.

Quando è stato limitato alle persone che utilizzavano il cellulare da più tempo, cioè 13 anni o più di abbonamento, il rapporto di incidenza percentuale è stato pari a 1.03 negli uomini e 0.91 nelle donne.

Tra coloro che erano abbonati da 10 anni o più, i rapporti sono stati 1.04 negli uomini e 1.04 nelle donne per glioma, e 0.90 negli uomini e 0.93 nelle donne per meningioma.

Non c'è stata alcuna indicazione di relazione dose-risposta sia per gli anni dal primo abbonamento a un telefono cellulare, sia per la localizzazione anatomica del tumore, cioè nelle regioni del cervello più vicine a dove si tiene solitamente il telefono cellulare.

In conclusione, in questo aggiornamento di un ampio studio di coorte nazionale sull'uso del telefono cellulare, non sono stati identificati maggiori rischi di tumori del sistema nervoso centrale. ( Xagena2011 )

Frei P et al, Br Med J 2011; 343: d6387


Onco2011 Neuro2011


Indietro