Xagena Mappa
Medical Meeting
Neurobase.it
Reumabase.it

La vitamina E riduce il rischio di tumore alla prostata


Lo studio ATBC ( Alpha-Tocopherol, Beta–Carotene Cancer Prevention ) ha dimostrato una riduzione del 32% nell’incidenza di tumore alla prostata dopo assunzione giornaliera di alfa-Tocoferolo come supplemento.

Ricercatori del National Cancer Institute hanno esaminato le concentrazioni plasmatiche basali di alfa-Tocoferolo e di gamma-Tocoferolo per confrontare le rispettive associazioni al rischio di tumore alla prostata.

Dalla coorte dello studio ATBC, composta da 29133 uomini finlandesi di 50-69 anni, sono stati selezionati in modo random 100 pazienti con carcinoma prostatico.

L’odds ratio per il terzile superiore rispetto a quello inferiore è stato 0,49 per l’alfa-Tocoferolo ( p per trend = 0,05 ) e 0,57 per il gamma–Tocoferolo ( p per trend = 0,08 ).

Ulteriori analisi hanno mostrato che l’associazione tra alti livelli plasmatici di Tocoferolo e basso rischio di tumore prostatico era più forte tra i soggetti che assumevano alfa-Tocoferolo come supplemento. ( Xagena2005 )

Weinstein JS et al, J Natl Cancer Inst 2005; 97: 396-399

Onco2005


Indietro