Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Reumabase.it

Il camminare associato a un minor rischio di cancro al seno nelle donne in menopausa


Uno studio di ampie dimensioni ha trovato che il camminare era legato a un minor rischio di cancro alla mammella nelle donne che sono in menopausa, e per le quali camminare era la loro unica forma di attività fisica nel tempo libero.

I risultati forniscono ulteriore prova di un collegamento tra esercizio fisico regolare e minor rischio di carcinoma mammario.

Nella loro analisi, che ha interessato oltre 70.000 donne in postmenopausa, i ricercatori dell’American Cancer Society ( ACS ) hanno anche scoperto che il camminare era collegato a un minor rischio di tumore alla mammella, indipendentemente dal fatto che le donne fossero in sovrappeso o obese, o avevano guadagnato peso durante il periodo di studio.

Il legame tra esercizio fisico e un minor rischio di cancro è apparso anche essere indipendente dal fatto che le donne erano state sottoposte a terapia ormonale per il trattamento dei sintomi della menopausa.

Inoltre, l'esercizio fisico è risultato associato a un più basso rischio sia per i tumori negativi per i recettori degli estrogeni ( ER- ) sia per i tumori positivi ( ER+ ).

Quasi la metà delle donne nello studio ha riportato che il camminare era la loro unica attività ricreativa, e tra queste, quelle che hanno camminato 7 o più ore a settimana avevano un rischio di tumore mammario inferiore del 14%, rispetto alle controparti che avevano camminato solo 3 ore o meno alla settimana.

Le donne camminavano a passo moderato, a una velocità di circa 3 chilometri l'ora.

La ricerca ha anche mostrato che le donne che, oltre a camminare, hanno fatto esercizi fisici più vigorosi, avevano un rischio inferiore del 25% di tumore al seno, rispetto alle donne meno attive.

I ricercatori hanno analizzato i dati sul cancro al seno e l'esercizio fisico nella CPS-II Nutritional Cohort, cui hanno partecipato 73.615 donne in post-menopausa; tra queste 4.760 avevano avuto diagnosi di carcinoma al seno in un periodo di 17 anni a partire dal 1992.

L'American Cancer Society raccomanda agli adulti di fare almeno 150 minuti di attività moderata-intensa o 75 minuti di attività vigorosa ( nuoto, danza aerobica ) ogni settimana, preferibilmente distribuiti nel corso della settimana.

I meccanismi biologici sottostanti di questa relazione sono poco noti. Un’ipotesi è che l'esercizio fisico aiuti a regolare gli ormoni come gli estrogeni e l’insulina ; entrambi possono stimolare la crescita del cancro al seno. ( Xagena2013 )

Fonte: Cancer Epidemiology, Biomarkers, and Prevention, 2013

Gyne2013 Oncoo2013



Indietro