Xagena Mappa
Medical Meeting
Pneumobase.it
Onco News

Associazione tra fumo e rischio di tumore della vescica


Studi precedenti hanno indicato che il rischio attribuibile di popolazione di carcinoma della vescica per fumo di tabacco è compreso tra il 50 e il 65% negli uomini e tra il 20 e il 30% nelle donne, e che la presenza di abitudine fumo di sigaretta triplica il rischio di tumore della vescica rispetto al non aver mai fumato.

Durante gli ultimi 30 anni, i tassi di incidenza sono rimasti stabili negli Stati Uniti per quanto riguarda gli uomini ( da 123.8 per 100.000 anni-persona a 142.2 per 100.000 anni-persona ) e le donne ( da 32.5 per 100.000 anni-persona a 33.2 per 100.000 anni-persona ); tuttavia, i cambiamenti nella prevalenza del fumo e nella composizione delle sigarette spingono a rivedere le stime di rischio per il fumo e il carcinoma della vescica.

È stato condotto uno studio allo scopo di valutare l’associazione tra fumo di tabacco e cancro della vescica.

Nello studio sono stati coinvolti uomini ( n=281.394 ) e donne ( n=186.134 ) della coorte National Institutes of Health-AARP ( NIH-AARP ) Diet and Health Study che hanno completato un questionario relativo allo stile di vita e sono stati seguiti nel periodo 1995-2006.

In un follow-up di 4.518.941 anni-persona, il carcinoma incidente della vescica si è manifestato in 3.896 uomini ( 144.0 per 100.000 anni-persona ) e in 627 donne ( 34.5 per 100.000 anni-persona ).

Gli ex fumatori ( 119.8 per 100.000 anni-persona; HR=2.22; number needed to harm, NNH=1250 ) e gli attuali fumatori ( 177.3 per 100.000 anni-persona; HR=4.06; NNH=727 ) hanno mostrato maggiori rischi di carcinoma della vescica rispetto a chi non aveva mai fumato ( 39.8 per 100.000 anni-persona ).

Di contro, la stima riassuntiva del rischio per gli attuali fumatori in 7 precedenti studi ( iniziata tra il 1963 e il 1987 ) è stata pari a 2.94.

Il rischio attribuibile di popolazione PAR per il fumo in questo studio è stato 0.50 negli uomini e 0.52 nelle donne.

In conclusione, rispetto a stime di dati USA da coorti valutate tra il 1963 e il 1987, i rischi relativi per il fumo nella più recente coorte dello studio NIH-AARP Diet and Health sono risultati più elevati, con rischio attribuibile di popolazione per le donne comparabili con quello degli uomini. ( Xagena2011 )

Freedman ND et al, JAMA 2011; 306: 737-745


Onco2011 Med2011



Indietro