Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Mediexplorer.it

Associazione tra fumo di sigaretta e tumore colorettale


Il carcinoma colorettale è la terza più comune forma di tumore e la quarta causa di mortalità per cancro nel mondo.

Per chiarire l’associazione tra fumo di sigaretta e tumore del colon e del retto, Ricercatori dell’Università di Milano - Bicocca hanno condotto una ricerca in letteratura e una successiva meta-analisi degli studi osservazionali prendendo in considerazione sia l’incidenza sia la mortalità.

L’analisi di incidenza ha riguardato 106 studi osservazionali.
Ventisei studi hanno fornito stime di rischio aggiustate per i fumatori, rispetto ai non fumatori, con un rischio relativo aggregato di 1.18.
Il fumo è risultato associato a un aumento del rischio assoluto di 10.8 persone per 100.000 persone-anno.
E’ stata osservata una relazione statisticamente significativa con la dose, con un aumento del numero di pacchetti-anno e di sigarette giornaliere.
Tuttavia l’associazione è risultata significativa dal punto di vista statistico solo dopo 30 anni di fumo.

Nell’analisi di mortalità, sono stati inclusi 17 studi di coorte. La stima del rischio globale per i fumatori rispetto a coloro che non avevano mai fumato è stata di 1.25.
L’abitudine al fumo è stata associata a un incremento del rischio assoluto pari a 6 decessi per 100.000 persone-anno.

Sia per l’incidenza sia per la mortalità, l’associazione è risultata più forte nel caso di tumore del retto che per il tumore del colon.

In conclusione, nel caso del tumore colorettale, il fumo di sigaretta è significativamente associato all’incidenza e alla mortalità. ( Xagena2008 )

Botteri E et al, JAMA 2008; 300: 2765-2778


Onco2008 Gastro2008



Indietro